Chi Siamo

Da un'idea del nostro Presidente e del nostro Segretario, nasce “In un colpo di stecca”, Associazione Sportiva Dilettantistica che punta i riflettori sul Biliardo sportivo, disciplina ancora poco seguita dai media ma che rappresenta un'eccellenza per l'Italia, che sta prendendo piede fra i giovani e che vede la Toscana in particolare come fornace di tanti talenti.

Quello che il nostro circolo si propone è di coinvolgere gli appassionati del settore, non solamente mettendo a disposizione una sala con 6 biliardi internazionali e cercando di rendere l'ambiente il più possibile accogliente e gradevole, ma dando loro anche la facoltà di partecipare a tornei sia interni che territoriali ed a campionati provinciali/regionali di categoria che portano ad incontrare fra di loro le sale biliardi di tutto il territorio toscano.

Non mancheranno gli incontri con esperti del settore, le esibizioni di Campioni Nazionali ed Internazionali e l'organizzazione di lezioni e corsi per i principianti.

Sempre dal punto di vista sportivo, sono in programma anche corsi di ginnastica e danza sportiva per adulti e bambini.


Passando invece alle altre attività, il programma dell'associazione prevede l'organizzazione e la gestione di attività culturali, artistiche o ricreative di interesse sociale e punta a promuovere principalmente l'aggregazione: per le persone meno giovani, attraverso intrattenimento musicale o tornei di carte, burraco ad esempio – per le persone diversamente abili, attraverso intrattenimento musicale, animazione e giochi – per i più piccoli, attraverso laboratori creativi per sviluppare la fantasia e la manualità.

Queste attività verranno organizzate sia presso la sede del circolo che in collaborazione con altri enti ed associazioni esterni.

Altri obiettivi di rilievo saranno la promozione del territorio, che sarà effettuata organizzando tour e gite per riscoprire i tesori nascosti della Toscana e in particolare della Lucchesia, e la trattazione di temi socialmente utili (raccolta differenziata, gioco libero per i bambini, importanza della lettura...) attraverso la gestione di giornate a tema, dibattiti ed incontri con esperti ed altre associazioni di settore.